top of page

Bosaro (RO): Inviata al Prefetto e al Sindaco Panella istanza di immediata sospensione in autotutela

Inviata oggi al Prefetto di Rovigo e al Sindaco di Bosaro, Daniele Panella, istanza di immediata sospensione in autotutela di qualsiasi attività sanzionatoria con l'autovelox (oggi abbattuto) installato sulla SS 16 al Km. 51+350.

Bosaro
Sindaco di Bosaro - Daniele Panella

SI CHIEDE

All’Ill.mo PREFETTO DI ROVIGO e al SINDACO (pro tempore) del Comune di BOSARO (RO) in indirizzo indicati, di provvedere all’immediata preventiva e prudenziale sospensione del servizio di funzionamento dell’autovelox oggetto di odierna contestazione e di provvedere entro il termine perentorio di giorni 30 dalla data di cui all’intervenuto inoltro a valere quale notifica a mezzo pec del presente atto, alla relativa rimozione o dismissione dell’apparecchiatura autovelox de qua per quanto concerne le specifiche funzioni di accertamento della velocità attuate ai fini sanzionatori a sensi ed effetti dell’art. 142 CDS.

autotutela
Istanza di sospensione in autotutela

In considerazione della attuale situazione di danneggiamento procurato, sarebbe molto gradito che l'apparecchio non venisse più re-installato, per evitare così un evidente ed ulteriore danno economico a carico della collettività, già "bastonata" dalla sanzioni illegittime emesse in questi mesi. Anche in questo caso qualora le nostre richieste non venissero prese in considerazione, si produrrà nuovo esposto per la Corte dei Conti sulla gestione del denaro pubblico.


In un’ottica di proficua auspicata positiva collaborazione la nostra Associazione rimane a completa disposizione della Spett.li Amministrazione per fornire, con l’ausilio dei nostri Consulenti Legali e Tecnici, ogni ulteriore chiarimento e per aprire un tavolo diretto di confronto per agevolare l’individuazione di soluzioni alternative volte a garantire la sicurezza veicolare da ritenersi primaria condivisa esigenza di tutela nell’interesse della intera collettività.


Si rimane in attesa di riscontro nel termine di giorni 5 lavorativi dalla data della presente istanza, dovendosi in difetto adottare iniziative maggiormente incisive, nei modi e termini di legge, a tutela degli interessi collettivi alla cui rappresentanza codesta associazione è istituzionalmente preposta.


Abbiamo riportato l'estratto essenziale del documento con il quale abbiamo formalmente richiesto al Prefetto e al Sindaco di Bosaro, "attori principali" di questa questione, di sospendere immediatamente qualsiasi futura ed eventuale attività sanzionatoria con l'utilizzo dell'autovelox (oggi abbattuto) posto sulla SS16 nel territorio comunale di Bosaro.

bosaro
Autovelox Bosaro 19/07/2023

Dopo il secondo atto vandalico che condanniamo senza remore, dove ignoti hanno abbattuto il palo di sostegno dell'autovelox e lette le assurde dichiarazioni del Sindaco Panella, che richiama le ulteriori spese di ripristino a danno della collettività, abbiamo scritto per suggerire a Prefetto e Sindaco di evitare di installare nuovamente quell'apparecchio elettronico, almeno sino a quando l'autorità Giudiziaria coinvolta dal nostro esposto, non si esprima in merito.


Diversamente, qualora Prefetto e Sindaco non intendano ritenere valida e utile la nostra istanza, sopratutto a tutela della collettività, saranno prese nuove e più incisive azioni sia in sede penale che in sede civile con rivalsa personale delle due autorità.

ss16
Installazione autovelox - Bosaro SS16




コメント


bottom of page