top of page

Seren del Grappa (BL): La rincorsa del sindaco Scopel all'autovelox prima del nuovo codice della strada.

Zitto zitto... quatto quatto il Sindaco di Seren del Grappa - Dario SCOPEL è pronto a mettere in funzione l'autovelox fisso installato da qualche mese sulla SS50 BIS Var al Km. 13+600. Un autovelox illegittimo che mai dovrebbe essere autorizzato per numerose norme vigenti che ne impediscono l'utilizzo.


seren del grappa
Comune Seren del Grappa (BL) - Autovelox

Il nuovo codice della strada che è stato approvato oggi alla Camera ed ora dovra passare il voto del Senato, riporta nuove norme, molto piu restrittive anche in merito alla possibilità di istallare autovelox da parte dei Comuni e farà si che molti di quelli già attivi dovranno essere rimossi, come ad esempio quelli di Quero Vas, Arsiè e Sedico.


Già oggi un autovelox fisso può essere installato solo in presenza di un elevato tasso di incidentalità, elemento essenziale che il Prefetto di Belluno pare non aver tenuto in considerazione proprio in relazione agli autovelox di Quero Vas, Arsiè e Sedico, dove nelle strade ove sono stati autorizzati i rilevatori elettronici non ci sono stati incidenti tali da giustificare un apparecchio che porta nei bilanci dei comuni milioni di euro.


scopel sindaco
Sindaco di Seren del Grappa - Dario Scopel

Il nuovo codice della strada approvato oggi come detto, riporta testualmente l'imprescindibile elevato tasso di incidentalità, ma non solo perche le nuove norme specificano altro che gli incidenti devono essere causati dalla velocità e non da altre cause.


"Per le strade di tipo C, D, E, E-bis, F e F-bis (extraurbane secondarie, urbane di scorrimento, urbane di quartiere, urbane ciclabili, locali urbane ed extraurbane, itinerari ciclopedonali urbani ed extraurbani), oltre alle condizioni tecniche di cui al punto 2, ai fini dell’individuazione dei tratti di strada su cui collocare postazioni di controllo ai sensi dell’articolo 4 del decreto legge n. 121 del 2002, convertito con modificazioni dalla legge 1° agosto 2002, n. 168, deve ricorrere una o più delle seguenti, ulteriori specifiche condizioni:

a) elevato livello di incidentalità, documentato da un’accurata analisi del numero, della tipologia e, soprattutto, delle cause degli incidenti stradali avvenuti nel quinquennio precedente con particolare riferimento alla velocità come causa principale o concausa attraverso la produzione di dati statistici".


prefetto
Prefetto di Belluno

Salvo smentita o prova contraria da parte del Prefetto e del Sindaco Scopel, che ricordiamo in nome della trasparenza del suo operato pubblico ha persino negato di consegnare la documentazione sull'autovelox, sulla SSS50 BIS VAR non risultano incidenti, non ci sono stati feriti e non ci sono morti a causa della velocità delle auto. Ed allora perche installare un autovelox fisso che non deve prevenire alcun problema di traffico se non per fini diversi che ci piacerebbe conoscere?


La notizia comunque ce la fonisce direttamente oggi la vigilessa del Comune di Seren del Grappa, che rispondendo telefonicamente a degli automobilisti da noi indirizzati, ha confermato che a breve sarà attivato l'autovelox in discussione.


Ci sembra chiaro quindi che siamo in presenza di una corsa contro il tempo per installare un nuovo autovelox in assenza di incidenti e per altro su una strada priva dei requisiti previsti. Comunque lo ribadiamo, essendo illegittimo in partenza anche questo autovelox sarà oggetto della nostra forte protesta sino a sua rimozione (sempre nel caso entri in funzione ovviamente...).


Oggi invieremo al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al Ministro dell'Interno e Prefetto di Belluno, una ennesima richiesta per conoscere se questo autovelox sia stato effettivamente autorizzato dalla Prefettura di Belluno e dal gestore della strada ANAS Spa. Ricordiamo che il prefetto ci aveva già risposto mesi fa dicendo di non aver rilasciato alcuna autorizzazzione, vedremo cosa e se ci verrà risposto. Vi terremo aggiornati sulle risposte.





Commentaires


bottom of page